MONDO PIANTE | Vendita di Piante Mediterranee per Casa e Giardino - Vivaio Online |
MONDO PIANTE - Vendita OnLine di Piante per Casa e Giardino
P.Iva/C.F. 07958610722 - CCIAA di Bari - REA BA-594106
Sede legale: Viale Del Lilium, 31 - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Sede operativa: Contrada Difesa Carelli sc - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Tel 389.4833785 | 329.8266110 | 329. 8213085

Albero Del Banano, Altezza 50/60cm

Albero Del Banano, Altezza 50/60cm


Produttore: Mondo PianteMondo Piante

Prezzo listino: 22,00 [IvaInc]
In offerta a: 15,00 [IvaInc]
Risparmi: 7,00 (32%)
 Descrizione 

Vendita online Albero Del Banano molto diffuso che raggiunge un'altezza massima di 6mt. Le foglie sono molto grandi di color verde brillante, molto decorativo in giardino e molto buono il frutto che produce.

Dimensione Albero Del Banano : 40/60cm 

Informazioni e Caratteristiche Albero Del Banano:

Generalità: L'Albero Del Banano, con frutti dolci che siamo abituati a consumare per tutto l’anno, crescono su piante molto particolari: raggiungono rapidamente i 2-3 metri di altezza, presentandosi come alberi, ma in effetti si tratta di enormi erbacee perenni. Le foglie di banano possono essere lunghe fino a 4-5 metri, e larghe nella porzione massima fino a 50-60 cm; sono di colore verde chiaro brillante, leggermente coriacee. Le nuove foglie spuntano dal centro del pacchetto formato dalle vecchie, quindi all’esterno del cespo avremo solo foglie adulte, e al centro solo foglie giovani. I banani producono grandissime infiorescenze, costituite da un falso fiore simile ad una enorme cipolla, costituito da brattee appressate, di colore vivace, spesso rosso, alla cui base spuntano i fiori, sia quelli femminili, sia quelli maschili. I fiori di banano non sono particolarmente appariscenti, e quelli femminili hanno l’ovario infero, ovvero petali e sepali si sviluppano al di sopra dell’ovario, e quindi quando appassiscono rimangono sull’apice superiore della lunga bacca. Difficilmente le piante coltivate in Italia producono frutti commestibili, soprattutto se coltivate in casa o in serra, ma esistono al mondo decine di varietà di banano. Alcune varietà da frutto possono produrre frutti dolci e profumati anche nelle zone più calde d’Italia, altre, puramente decorative, producono frutti colmi di semi, non commestibili, ma di colore bizzarro; altre varietà ancora vengono coltivate soltanto per il loro fogliame di colore particolare, o per le dimensioni molto contenute, che le rendono ottime piante da coltivare in vaso.

Cura: L'Albero Del Banano, Prima di comprendere come si coltiva un banano, è bene ricordare che esistono decine di varietà di banano, che possono presentare differenti esigenze climatiche, anche se in genere tutti i banani presentano simili esigenze colturali; quindi ricordiamo che alcune specie e varietà sono puramente piante da appartamento, di dimensioni che non superano i due metri se coltivate in vaso, altre varietà vivono all’aperto nella bella stagione e poi in serra per tutto l’inverno; pochissime varietà possono sopportare brevi gelate, e vanno comunque posizionate in una zona riparata del giardino, a meno che la nostra casa si trovi in una zona d’Italia dove il clima invernale è particolarmente clemente, come accade in alcune zone della Puglia, della Calabria o della Sicilia. Non dimentichiamo che i banani sono piante erbacee perenni, dalla crescita rapida e vigorosa, in quanto tali possono venire coltivate lasciando che durante l’inverno perdano la parte aerea, per rispuntare in primavera; capita infatti spesso di vedere alberi di banano in zone decisamente non tropicali, come le sponde del Lago di Garda. I banani vengono rovinati, anche molto, dal vento freddo invernale, o dalle gelate intense, dalla neve, dalla brina, ciò non significa necessariamente che i cormi muoiano in autunno, anzi, spesso grandi banani si sviluppano per anni, con solo qualche foglia scurita dal freddo o rovinata dal vento, anche in zone con clima invernale inclemente. Capita poi anche in Italia che si susseguano alcune annate con inverni decisamente poco rigidi, e quindi non è necessario che il nostro giardino nella pianura Padana si senta escluso dalla possibilità di coltivare una pianta esotica e particolare, che ci ricorda la jungla.