MONDO PIANTE | Vendita di Piante Mediterranee per Casa e Giardino - Vivaio Online |
MONDO PIANTE - Vendita OnLine di Piante per Casa e Giardino
P.Iva/C.F. 07958610722 - CCIAA di Bari - REA BA-594106
Sede legale: Viale Del Lilium, 31 - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Sede operativa: Contrada Difesa Carelli sc - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Tel 389.4833785

Semi Pianta Kiwano

Semi Pianta Kiwano


Produttore: Mondo PianteMondo Piante

Prezzo listino: 3,30 [IvaInc]
In offerta a: 1,90 [IvaInc]
Risparmi: 1,40 (42%)
 Descrizione 

Vendita online Semi Pianta Kiwano è una pianta con ottime proprietà antiossidanti dato l'elevato contenuto di vitamina C.

Informazioni e Caratteristiche Semi Pianta Kiwano :

GENERALITA':  Vendita online semi di Kiwano , Ha un sapore poco intenso, acquoso, che ricorda il cetriolo e vagamente la banana, anche se ha un retrogusto lievemente agrodolce. La pianta è annuale e può fruttificare in due distinte stagioni: d'estate e a dicembre. Il nome kiwano ha un'origine precisa: quando negli anni '30 fu importato in Australia e Nuova Zelanda, venne battezzato così perché quando tagliato in sezione somigliava ad un kiwi.Il kiwano ha caratteristiche precise ed inconfondibili: l'esocarpo (che diventa giallo arancio a maturazione) coriaceo e pieno di punte nasconde una polpa gelatinosa colore verde lime, piena di semi. Ha buone quantità di vitamina C e vitamina B6 ed è un'ottima fonte di oligoelementi, specie il magnesio, il calcio, il potassio e il ferro. È ricchissimo d'acqua e per questo reidratante; inoltre è ritenuto energizzante, remineralizzante, antiossidante, vermifugo, antinfiammatorio. Il suo basso apporto calorico lo rende ideale per gli sportivi e per chi segue diete dimagranti. Molte tribù africane lo usano per trattare la gonorrea. I semi sono una delle migliori fonti di betacarotene disponibili in molti paesi africani.

COME SEMINARE: Vendita online semi di Kiwano. La semina della pianta glicine può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro e vanno interrati sempre in base al loro diametro (sempre 3-4 volte) in profondità. I semi abbastanza piccoli invece vanno lasciati quasi in superficie. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta.