MONDO PIANTE | Vendita di Piante Mediterranee per Casa e Giardino - Vivaio Online |
MONDO PIANTE - Vendita OnLine di Piante per Casa e Giardino
P.Iva/C.F. 07958610722 - CCIAA di Bari - REA BA-594106
Sede legale: Viale Del Lilium, 31 - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Sede operativa: Contrada Difesa Carelli sc - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Tel 389.4833785

Pianta Garofanino Kaori Vaso 7cm,Altezza 10/15cm

Pianta Garofanino Kaori Vaso 7cm,Altezza 10/15cm


Produttore: Mondo PianteMondo Piante

Prezzo listino: 1,65 [IvaInc]
In offerta a: 1,40 [IvaInc]
Risparmi: 0,25 (15%)
 Descrizione 

Vendita online Pianta Garofanino , erbacee perenni dal portamento tappezzante con fiore che sboccia in primavera, in estate e autunno con fiori in mix colori.

Pianta Cespuglio Garofanino: Informazioni e Caratteristiche

Dimensione Pianta vaso ø7 cm : 10-25cm .

L'altezza della pianta è indicativa, le misure potrebbero variare, per ulteriori informazioni sulle piante contattateci!

Generalità Pianta Garofanino:

 La Pianta Garofanino , erbacee perenni dal portamento tappezzante. Il fiore sboccia in primavera, in estate o anche in autunno per alcune specie, ed è molto particolare: da una parte tubolare spuntano cinque petali allungati, spesso con margine sfrangiato, di colore bianco, rosato, o rosso, talvolta maculati o variegati di colore più scuro; sbocciano singoli, portati su lunghi steli, o anche in mazzetti. Ai fiori seguono grosse capsule contenenti i semi. I fusti sono rigidi, suddivisi da nodi larghi e vistosi, di colore verde o verde glauco, perchè ricoperti da una sostanza pruinosa; il fogliame è lineare o lanceolato, di dimensioni ridotte, abbastanza coriaceo; alcune specie sono sempreverdi.

Coltivazione e Cura Pianta Garofanino:

 La Pianta Garofanino  necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole. Il terreno si mantiene asciutto, inumidendolo leggermente una volta al mese, o anche meno. In genere se il clima è rigido non è necessario annaffiare durante i mesi invernali. In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.