MONDO PIANTE | Vendita di Piante Mediterranee per Casa e Giardino - Vivaio Online |
MONDO PIANTE - Vendita OnLine di Piante per Casa e Giardino
P.Iva/C.F. 07958610722 - CCIAA di Bari - REA BA-594106
Sede legale: Viale Del Lilium, 31 - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Sede operativa: Contrada Difesa Carelli sc - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Tel 389.4833785 | 329.8266110 | 329. 8213085

Bonsai Ficus Ginseng

Bonsai Ficus Ginseng


Produttore: Mondo PianteMondo Piante

Prezzo: 36,50 [Iva Esente]
 Descrizione 

Vendita Online bonsai ficus ginseng. E' uno tra i bonsai più resisenti, infatti può essere coltivato anche da appassionati inseperti.

Pianta Bonsai Ficus Ginseng: Informazioni e Caratteristiche

Le dimensioni dei bonsai e il fogliame potrebbe variare dalle foto, per qualsiasi chiarimento contattateci!

Generalità Bonsai Ficus Ginseng: 

Viene chiamato ficus ginseng il Ficus retusa (o Ficus microcarpa) coltivato a bonsai, questo perché la pianta sviluppa un fusto ampio e allargato e delle grosse e nodose radici aeree, e a prima vista ricorda le radici di ginseng. Le foglie sono ampie e lucide.

Coltivazione e Cura Bonsai Ficus Ginseng:

I Bonsai Ficus Ginseng amano un terreno fresco e ben permeabile, abbastanza drenato; possiamo utilizzare anche un terriccio universale da solo oppure mescolato in parti uguali con l’akadama (un’argilla di origine vulcanica). Queste piante sono abbastanza esigenti per quanto riguarda i Sali minerali contenuti nel substrato di coltivazione e producono un buon apparato radicale, per questo motivo sarebbe buona cosa rinvasare generalmente ogni anno, o ogni due, i bonsai di giovane età, cambiando tutto il terriccio e potando le radici di circa la metà della loro lunghezza. Per quanto riguarda il vaso: se si vuole far crescere il bonsai, andrà cambiato il vaso con uno più grande; se il bonsai è già della misura voluta e il vaso è proporzionato alla pianta, andrà lasciato il vaso originale oppure sostituito con uno delle stesse dimensioni. Per quanto riguarda la temperatura, in primavera e in estate, è possibile tenere il bonsai all’esterno a patto che il vaso sia riparato dai raggi diretti del sole, per non far surriscaldare l’apparato radicale; o comunque collocandolo in una posizione ben illuminata. In inverno, i Ficus devono rimanere in casa poiché, questa essenza non sopporta temperature sotto i 10°.  Irrigare il ficus abbondantemente, ma solo quando il terreno è asciutto, ripetendo l’operazione due o tre volte a distanza di qualche minuto, per fare in modo che il substrato assorba completamente l’acqua versata, annaffiamo lentamente altrimenti il getto dell’acqua può erodere e rompere il pane di terra. In autunno, le irrigazioni vanno diradate, poiché il bonsai consumerà molta meno acqua, rispetto al periodo estivo. Irrorare la chioma del ficus con acqua demineralizzata, per riportare un giusto grado di umidità.