MONDO PIANTE | Vendita di Piante Mediterranee per Casa e Giardino - Vivaio Online |
MONDO PIANTE - Vendita OnLine di Piante per Casa e Giardino
P.Iva/C.F. 07958610722 - CCIAA di Bari - REA BA-594106
Sede legale: Viale Del Lilium, 31 - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Sede operativa: Contrada Difesa Carelli sc - 70038 Terlizzi (BA) - Italy
Tel 389.4833785

Pianta Melaleuca

Pianta Melaleuca


Produttore: Mondo PianteMondo Piante

Prezzo listino: 1,65 [IvaInc]
In offerta a: 1,50 [IvaInc]
Risparmi: 0,15 (9%)
 Descrizione 

Vendita online Pianta Melaleuca, spettacolare pianta di color verde e fiori molto particolari di color rosa.

Informazioni e Caratteristiche pianta Pianta Melaleuca:

Dimensione Pianta vaso ø7 cm : 10-25cm . L'altezza della pianta è indicativa, le misure potrebbero variare, per ulteriori informazioni sulle piante contattateci!

Piante Mediterranee di tipo Cespuglio

Generalità: Vendita online Pianta Melaleuca. Pianta Melaleuca, spettacolare pianta da giardino o da appartamento originaria della Malesia, dell’Australia e della Nuova Caledonia ed appartenente alla famiglia delle Myrtacee. E’ costituita da un fusto che può raggiungere i cinque metri di altezza e da foglie alterne di colore verde scuro, ovali e lanceolate. I fiori sono molto particolari nella forma e fanno la propria comparsa nella stagione estiva.

Cura: Vendita online Pianta Melaleuca. La Pianta Melaleuca deve essere collocata in una posizione luminosa della casa o del giardino, in modo che possa ricevere alcune ore di irradiazione diretta nel corso della giornata. Non tollera le temperature prossime allo zero ed è per questo che in inverno va ricoverata tra le pareti domestiche. Il substrato deve essere soffice e ben drenato, in modo da favorire il passaggio dell'acqua, senza provocare danni all'apparato radicale. Per una coltivazione ideale si consiglia di mescolare torba, pomice e sostanza organica.Se coltivata in vaso, la Pianta Melaleuca ha bisogno di innaffiature regolari, lasciando che il terreno si asciughi completamente tra un intervento e l'altro. Le piante coltivate in piena terra, invece, tendo ad accontentarsi dell'acqua piovana, richiedendo l'intervento umano solo in caso di prolungata siccità.